Internews: Officine Mak si aggiudica area ex Galbani di Melzo

Officine Mak, società specializzata nella rigenerazione urbana e riqualificazione di grandi aree dismesse, annuncia di essersi aggiudicata tramite asta pubblica la proprietà dell’area “Ex Galbani” di Melzo, zona est di Milano. Si tratta di un’ area di 90.000 metri quadrati (comprendente l’edificio centrale e le porcilaie) che sorge nel centro storico del comune e che da anni si trova in stato di profondo abbandono. Officine Mak svilupperà un piano di bonifica dell’area, e che successivamente sarà riqualificata con la collaborazione dell’amministrazione comunale di Melzo.

“Continuano i nostri progetti nell’area della Martesana, che per noi è diventata sempre più strategica – dichiara Daniele Consonni, CEO di Officine Mak –Stiamo già valutando un progetto di intervento di riqualificazione che valorizzi l’area e che la restituisca dopo tanti anni alla comunità”.

Nata nel 1956 come società di produzione di manufatti metallici , Officine Mak nel 2003 comincia adoccuparsi di attività immobiliari. Oggi l’azienda, controllata interamente dal Gruppo Consonni e con un fatturato di oltre 20 milioni di euro nel 2019, acquista aree industriali dismesse e le riqualifica costruendo nuovi spazi commerciali e abitativi secondo i principi di innovazione e sostenibilità, anche attraverso operazioni di ripristino e bonifiche.

Fonte